It’s all we got, it’s happiness…

Tom a TorinoTorino, 6 agosto 2010 – Che giornata, ragazzi, che giornata!!! Senza ombra di dubbio resterà impressa a lungo nella memoria mia (Ros), Giulia, Serena e la special guest Andrea. Oltre il fatto che potrebbe essere un punto fondamentale nella storia di Kasabian Italia.

Ora non mi dilungo troppo nella descrizione degli avvenimenti di ieri a Torino, troverete un resoconto più dettagliato negli speciali dei Live nei prossimi giorni [vacanze permettendo 😉 ], sappiate solo che i “nostri ” ragazzi si sono dimostrati per l’ennesima volta semplicemente i migliori!! e non solo per la performance canora [purtroppo abbiamo potuto sentirli solo al di fuori dello stadio Olimpico, ma spaccavano di brutto e avevamo la pelle d’oca anche se non eravamo sotto il palco]. Ma anche, e soprattutto per le loro qualità umane.

Tom, Serge, Ian, Ben, Chris, Gary, Jay e tutti i roadies… you are fuckin’ EMPIRE!! We bloody love you!!

Dimenticavo, questa la setlist della serata: Shoot the runner – Underdog – Where did the love go? – Empire – Reason is treason – Vlad – Fast Fuse – Fire – Club Foot

I Kasabian stanno suonando a Torino…

Kasabian News…in formazione inedita: per un motivo ancora sconosciuto, manca Jay, sostituito da Dave, il roadie.

I ragazzi hanno aperto il concerto con “Shoot The Runner” e “Underdog”. Speriamo che anche i fan degli U2 sappiano apprezzarli come meritano!

Fiocco azzurro in casa Pizzorno

Gossip KasabianCon un tempismo davvero eccezionale, lo scorso 2 agosto è nato Ennio Silva Pizzorno.
Il bimbo, che pesa 2,80 kg, e la mamma, stanno bene. I genitori, ovviamente, sono molto entusiasti e… sollevati! Il piccolo, dal nome che ricorda una star del calcio, infatti non sarebbe dovuto nascere prima di fine agosto, proprio in corrispondenza del V Festival. Cosa che avrebbe messo Sergio in forte difficoltà.

Che aggiungere se non un “Benvenuto Ennio!” e congratulazioni ai neo-genitori.

I Kasabian si uniscono al ricordo di Stuart Cable

Kasabian NewsSecondo quanto riporatto da NME.com, i Kasabian sono tra i nomi che hanno dato il loro supporto di un nuovo brano dei Killing For Company, l’ultima band dell’ex batterista degli Stereophonics, Stuart Cable, morto lo scorso 7 giugno.

La canzone è intitolata Former Mining Town ed è disponibile in formato digitale da domenica scorsa, 25 luglio. Il ricavato dai download andrà a due associazioni benefiche: il “Teenage Cancer Trust” ed il “Ty Hafan Children’s Hospice”.

“E’ un modo splendido per ricordare ed onorare un uomo davvero adorabile, del quale sentiremo molto la mancanza”, ha dichiarato l’attore Rob Brydon.

[Fonte Kasabian.co.uk]

Concerto segreto per i Kasabian

News KasabianI Kasabian, in tour in Australia in questo momento, hanno tenuto un concerto segreto al Trak Showroom di Melbourne, la scorsa notte (23 luglio).
Trovate maggiori dettagli al seguente link.

Fortunelli sti Aussie… x)

¡Que viva Kasabian!!!

FIBLe nostre eroine, Giulia e Serena, ce l’hanno fatta a sopravvivere alla prima fila del FIB e ci hanno fatto sapere che il concerto è stato: EPICO! “Tom sorrideva sempre, Sergio scatenato, Ian in forma, Ben e Jay fantastici e Chris mitico, canticchiava e saltellava” .. insomma, sembra proprio sia stato un ennesimo concerto da “Perchè non c’ero?!?” ..state sintonizzati per avere altri succulenti dettagli y… ¡Que viva Kasabian!

Kasabian al Festival Internacional de Benicassim

I Kasabian tra qualche ora si esibiranno sul palco del FIB (Festival Internacional de Benicassim), le nostre inviate, Giulia e Serena, sono già sul luogo e.. attenzione, attenzione, sono posizionate in prima fila!!!! Quindi aspettatevi un succulento reportage al loro ritorno..  Enjoy!

Tom al T in The Park

TomIl leader dei Kasabian, Tom Meighan, parla della partecipazione come testa di serie al più grande Festival scozzese, di Jay-Z e del Campionato del mondo.

Trovate l’intervista di NME a questo link.

Kasabian – Spanish Soccer Star Credits Kasabian For World Cup Final

SergioLa Spagna è Campione del Mondo.
Bisognerà ringraziare il Polpo Paul o i Kasabian? Noi di sicuro sosteniamo l’opzione Kasabian. Visto che Torres ha dichiarato in un’intervista che “Club Foot” ha dato alla Spagna la carica giusta per portarli in Finale, e visti i fatti, vincerla.
Tom & co, aspettatevi l’arrivo di Torres e compagni con la maglietta autografata..

Raise your bloody hands in the air, we are online!

Ed eccoci qui!!! Pronte ad iniziare questa nuova avventura per diffondere la musica dei Kasabian in Italia e non solo.
Benvenuti a bordo e buona navigazione… 😀